icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Selma Blair e Michael J. Fox: un selfie contro la malattia

Sembra solo un selfie ma, in realtà, c’è molto di più

Micheal J. Fox non smette di combattere. L’attore di "Ritorno al Futuro" è affetto dal morbo di Parkinson da più di 25 anni e, pur non nascondendo mai gli aspetti più duri e complicati della malattia, ha sempre condiviso con i suoi fan tutti i momenti che l’hanno portato ad accettare la sua condizione di malato, in modo da affrontarla ogni giorno con forza e speranza.

Vi ricorderete sicuramente del tatuaggio realizzato alcuni mesi fa. Micheal si è fatto tatuare una tartaruga marina sull’avambraccio destro, per lui è il simbolo della sua lenta e continua lotta contro la malattia. Pochi giorni fa ha pubblicato un'altra foto il cui messaggio è altrettanto importante.

Lo scatto è stato pubblicato sull’account di Selma Blair. L’attrice ha scoperto da poco di essere affetta da sclerosi multipla. Come il collega, anche Selma sta affrontando un processo di accettazione della sua malattia, senza nasconderla. Lo scorso febbraio si era presentata alla cerimonia degli Oscar camminando con un bastone, ricevendo commenti di stima e di supporto da tanti suoi colleghi.

Micheal J. Fox e Selma Blair: il loro selfie racconta la speranza


Ora Selma ha deciso di pubblicare il selfie con Micheal che, simbolicamente, rappresenta bene la loro storia. La didascalia della foto parla chiaro: «Non sono l’unica a sentirsi in questo modo, guardate le nostre magliette da “sfigati”. Lui ha i Misfits e io “Che botte se incontri gli Orsi”».

Le due magliette rappresentano la storia di chi era stato giudicato come perdente ma poi è riuscito ad avere ugualmente successo. Micheal indossa una t-shirt dei Misfits, un gruppo punk degli anni 80 che, contro ogni previsione, è diventato di culto in tutto il mondo. “Che botte se incontri gli Orsi”, invece è un film dove un allenatore alcolizzato, interpretato da Walter Matthau, riesce a riportare in auge una squadra giovanile di baseball che tutti davano per spacciata.

La foto, quindi, trasmette un messaggio forte. È molto più di un semplice selfie, è la testimonianze di due persone che non smetteranno mai di fare i conti con la loro malattia, guardando sempre avanti.



Foto: Instagram, Instagram

Pubblicato 08.04.2019

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Celebrities

Johnny Depp contro Amber Heard: spuntano nuove scottanti rivelazioni

rds_community_login

Celebrities

Tutti pazzi per Paolo, il bellissimo figlio di Massimo Ciavarro e Eleonora Giorgi

rds_community_login

Celebrities

Belén Rodriguez e Stefano De Martino a Ibiza per le nozze bis

rds_community_login

Celebrities

Dopo Mark Caltagirone, ecco gli altri fidanzati fantasma dei vip

rds_community_login

Celebrities

È morto Niki Lauda, il campione della Formula 1

rds_community_login

Celebrities

Il Principe William parla della morte di Lady Diana: "Un dolore senza eguali"

rolling
×