icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Torino ridurrà le auto davanti alle scuole: la richiesta di 100 istituti

Il progetto viene proposto in occasione della Settimana della Mobilità sostenibile europea

Cento scuole tornesi hanno chiesto al comune di diventare “car free”, riducendo così il traffico nei pressi dei loro istituti. L’amministrazione comunale ha accolto tale richiesta e ha lanciato una prima prova sperimentale dal 16 al 22 settembre inserendola all’interno del progetto Torino Mobility Lab in occasione della Settimana della Mobilità sostenibile europea.

Le prime a sperimentare il blocco saranno la scuola Bay e la Manzoni. Per una settimana non sarà possibile arrivare davanti agli istituti in macchina e verranno bloccate al traffico anche alcune vie circostanti. L’iniziativa rispecchia un’esigenza molto diffusa, così ha commentato l’assessora alla viabilità e ai trasporti Maria Lapietra a La Repubblica Torino: “Abbiamo circa un centinaio di richieste di scuole in tutta la città che chiedono di diventare car free.

L’obiettivo per Torino, da troppi anni al primo posto nella classifica delle città più inquinate d’Italia, è quello di ridurre il traffico che potrebbe ulteriormente aumentare con la paura dei contagi da Coronavirus sui mezzi pubblici e disincentivare l’uso delle auto nei pressi degli edifici scolastici.


Foto: Torino, via Pixabay

Pubblicato 14.09.2020

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Attualità

Cashback e supercashback: i bonus del Governo ai cittadini per ridurre l’uso del contante

rds_community_login

Attualità

Alex Zanardi, il bollettino è incoraggiante: "Risponde a stimoli visivi e acustici"

rds_community_login

Attualità

Arriva il nuovo digitale terreste: ecco chi dovrà cambiare tv e come può richiedere il bonus

rds_community_login

Attualità

Da questa domenica TikTok sarà vietata in America

rds_community_login

Attualità

La Ferrero premia i suoi dipendenti con un bonus di 2.000 euro

rds_community_login

Attualità

Alessandro Del Piero consegna il cibo del suo ristorante alle persone più bisognose di Los Angeles

rolling
×