icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Spostamenti tra regioni vietati fino al 5 marzo: le nuove disposizioni del governo

In attesa del nuovo governo entrante, fino al 5 marzo è stata approvata la linea proposta dai ministri Speranza e Boccia

Lo spostamento tra le regioni rimarrà vietato fino al 5 marzo. Secondo quanto scrive Il Corriere, il governo uscente approverà questa mattina le disposizioni proposte dai ministri Speranza e Boccia a seguito del nuovo aumento dei contagi da Coronavirus.

Il divieto di spostamento sarà in vigore per tutte le regioni, senza eccezioni in base al colore. Sarà possibile recarsi nelle seconde case, seguendo le disposizioni già previste dai precedenti decreti. Gli impianti sciistici apriranno come annunciato il 15 febbraio, ma saranno utilizzati ovviamente solo dagli abitanti delle regioni in cui sono presenti e da chi ha una seconda casa.

Le nuove regole per bar, ristoranti, piscine e palestre verranno poi discusse in seguito ai nuovi protocolli proposti recentemente dal Comitato Tecnico Scientifico. Spetterà al nuovo governo ridefinire quali misure di sicurezza attuare a partire dal 5 marzo.

Foto: LaPresse

Pubblicato 12.02.2021

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Attualità

Marte: arriva la prima foto realizzata dalla sonda Hope degli Emirati Arabi Uniti

rds_community_login

Attualità

L’appello dei presidi per l’utilizzo della doppia mascherina nelle scuole

rds_community_login

Attualità

I nuovi colori delle regioni: cosa cambia da oggi

rds_community_login

Attualità

Lotteria degli scontrini: ecco gli acquisti non validi per le estrazioni

rds_community_login

Attualità

Una piattaforma digitale e più somministrazioni: le ipotesi per velocizzare il piano vaccini

rds_community_login

Attualità

Bonus 2021: a chi spettano e come ottenerli

rolling
×