icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Saldi 2020: ecco la data, ma non tutte le regioni sono d’accordo

La decisione della Conferenza delle Regioni di posticipare i saldi non è piaciuta a tutti

I saldi 2020 saranno posticipati all’1 agosto, è quanto si apprende da un comunicato inviato dalla Conferenza delle Regioni. Il presidente Stefano Bonaccini ha assecondato la richiesta dalla Federazione moda Italia-Confcommercio spostando la data, normalmente fissata per la prima settimana di luglio, permettendo così ai negozianti di rimandare gli sconti e recuperare le vendite a prezzo pieno mancate durante i mesi di lockdown.

Come era prevedibile, la proposta non è piaciuta a tutti. Lazio e Sicilia, ad esempio, vorrebbero far partire gli sconti già da subito e invogliare così i clienti a tornare prima nei negozi. Questa scelta potrebbe spingere anche altre regioni ad anticipare la data d'inizio delle promozioni.

Pare che anche i saldi invernali verranno posticipati e si terranno a febbraio e non più a gennaio. Vi terremo aggiornati.


Foto di archivio, via Pxhere

Pubblicato 09.06.2020

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Attualità

Concerti annullati: approvato l’emendamento per il rimborso in denaro dei biglietti

rds_community_login

Attualità

Meteora su Tokyo: l'esplosione ha prodotto energia pari a 150 tonnellate di tritolo

rds_community_login

Attualità

Parla il medico che ha soccorso Alex Zanardi: “È vivo grazie alla moglie Daniela”

rds_community_login

Attualità

Stanziati nuovi fondi per il "Bonus biciclette": ecco come richiederlo

rds_community_login

Attualità

Il commovente post del figlio di Alex Zanardi: “Dai papà, anche oggi un piccolo passo avanti”

rds_community_login

Attualità

Bonus vacanze: parte dal primo luglio, ecco quanto vale e come si ottiene

rolling
×