icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Le prime dosi di vaccino arriveranno in tempi record: ecco la ripartizione per Regioni

Ecco quando arriveranno le prime dosi di vaccino Pfizer

Il piano vaccino è stato attivato in tempi da record. Secondo quanto riporta l’Ansa, il vaccino Pfizer arriverà in Italia già prima di Capodanno. Dopo l’approvazione dell’Agenzia del farmaco europea (Ema) e dell’Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa) le prime dosi dovrebbero arrivare già la prossima settimana.

Il primo invio prevederà 1.833.975 dosi, la seconda parte dovrebbe essere consegnata alcune settimane dopo e consisterà in oltre oltre due milioni e mezzo di dosi. Come già spiegato più volte dal commissario Arcuri, la prima fase sarà dedicata agli operatori sanitari e sociosanitari e agli ospiti delle residenze per anziani. Le seconda fase prevederà un richiamo per i primi vaccinati, per proseguire poi a somministrare le dosi alle categorie più fragili.

La ripartizione per Regioni:
Abruzzo - 25.480
Basilicata - 19.455
Calabria - 53.131
Campania - 135.890
Emilia Romagna - 183.138
Friuli VG - 50.094
Lazio - 179.818
Liguria - 60.142
Lombardia - 304.955
Marche - 37.872
Molise - 9.294
PA Bolzano - 27.521
PA Trento - 18.659
Piemonte - 170.995
Puglia - 94.526
Sardegna - 33.801
Sicilia - 129.047
Toscana - 116.240
Umbria - 16.308
Valle d'Aosta - 3.334
Veneto - 164.278


Foto d'archivio, Pixabay

Pubblicato 18.12.2020

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Attualità

La Svezia ha dedicato un francobollo a Greta Thunberg

rds_community_login

Attualità

In futuro il Covid potrebbe diventare solo fastidioso raffreddore, lo dice questo studio

rds_community_login

Attualità

A Manila i film si vedono in gondola per rispettare il distanziamento sociale

rds_community_login

Attualità

Palestre, cinema, bar e musei: cosa cambia con il nuovo Dpcm

rds_community_login

Attualità

Serena Bortone è positiva al Coronavirus: l’annuncio su Twitter

rds_community_login

Attualità

Alex Zanardi ha ripreso a parlare: ecco le sue attuali condizioni

rolling
×