icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
L'autocertificazione non sarà più necessaria: ecco in quali casi e da quando

L’ipotesi verra confermata a fine settimana dopo un controllo della curva dei contagi

Dal prossimo lunedì 18 maggio non sarà più necessario l’utilizzo del modulo di autocertificazione per muoversi all’interno della propria regione. Secondo quanto riporta il Corriere, è questa l’intenzione del Governo ma verrà confermata solo questa domenica dopo aver controllato i dati relativi alla curva dei contagi.

Non ci sono ancora notizie certe in merito alla possibilità di spostarsi liberamente tra regioni, ipotizzata a partire dal primo giugno. Al momento si può uscire dai propri confini regionali solo per “motivi di lavoro”, “motivi di urgenza”, “motivi di salute”, da segnalare utilizzando l'ultimo modulo rilasciato dal Governo lo scorso 4 maggio.

Pubblicato 14.05.2020

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Attualità

Fase 2: cosa non si potrà ancora fare dopo il 3 giugno

rds_community_login

Attualità

Scuola: ecco le linee guida per il ritorno in classe a settembre

rds_community_login

Attualità

Voli cancellati: non saranno previsti rimborsi ma voucher, ecco come fare

rds_community_login

Attualità

Ripartono i matrimoni: ecco le prime regioni e con quali regole

rds_community_login

Attualità

Donna lascia in eredità 6,5 mln al Comune di Treviglio: ma con un vincolo importante da onorare

rds_community_login

Attualità

Riaprono i set: le riprese dei film e delle fiction ripartiranno entro la fine di giugno

rolling
×