icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
In Israele è possibile vaccinarsi anche all’Ikea

Continuano le iniziative del ministero della Salute per incentivare la popolazione a vaccinarsi

Il piano vaccini di Israele è senza dubbio uno e dei punti riferimento per tutto il mondo. Stando ai numeri riportati da Mashable, metà della popolazione ha già ottenuto la prima dose di vaccino, e oltre un quarto entrambe le dosi. Per incentivare ancora di più le persone, soprattutto i giovani, il ministero della Salute sta pensando le strategie più diverse, come ad esempio l’ospitare dj nei centri vaccinazione.

A queste si aggiunge anche la possibilità di vaccinarsi nei negozi Ikea. La collaborazione è partita la scorsa domenica. Il colosso dei mobili per ora ha messo a disposizione i centri di Netanya, Rishon Lezion, Kiryat Ata, Beersheba ed Eshtaol, seguendo le linee guida sanitarie suggerite dal ministero. I clienti potranno vaccinarsi presentandosi direttamente sul posto e senza il bisogno di prenotarsi.



Foto: LaPresse

Pubblicato 25.02.2021

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Attualità

Ristoranti, cinema e attività sportive: le riaperture in zona gialla previste per lunedì

rds_community_login

Attualità

Scuola: da lunedì il 60% degli studenti delle superiori torna in aula

rds_community_login

Attualità

La Superlega è già al capolinea: le squadre inglesi si sono ritirate

rds_community_login

Attualità

Come funzionerà la Superlega, la nuova competizione che vuole rivoluzionare il mondo del calcio

rds_community_login

Attualità

Sarà possible spostarsi tra regioni con un’autocertificazione: ecco i dettagli

rds_community_login

Attualità

Viaggiare in sicurezza: partito il primo treno Covid free Roma-Milano

rolling
×