icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
I congiunti non possono vedersi fuori dalla regione, si scatena la polemica contro i viaggi all’estero

Le dichiarazione della ministra dell’interno hanno creato non poche polemiche, intanto l’hastag #congiuntifuoriregione è entrato in tendenza su Twitter

Le ultime dichiarazioni di Luciana Lamorgese hanno scatenato non poche polemiche. La ministra dell’interno ha confermato la possibilità di andare all’estero per turismo, purché muniti di autocertificazione e si viaggi “verso destinazioni non interdette”.

È possibile viaggiare verso i paesi del cosiddetto gruppo C: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca (incluse le Isole Fær Øer e la Groenlandia), Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna , Svezia, Ungheria, Islanda, Norvegia, Liechtenstein, Svizzera, Andorra e Principato di Monaco, ovviamente con tutte le limitazioni del caso.

Tra i primi a lanciare la polemica c’è stato il presidente di Federalberghi Bernabò Bocca che ha spiegato come fosse assurda la scelta di permettere in viaggi all’estero ma non tra regioni, il cui spostamento rimane vietato fino al 30 aprile. "Se è vero come è vero che le persone vaccinate o con tampone negativo sono a basso rischio di contagio allora questa logica deve essere applicata anche ai viaggi in Italia, così come alla possibilità di frequentare terme, impianti di risalita, riunioni, congressi e manifestazioni fieristiche”. - ha detto Bocca a Repubblica -"Gli alberghi e tutto il sistema dell'ospitalità italiana sono fermi da mesi, a causa del divieto di spostarsi da una regione all'altra. Non comprendiamo come sia possibile autorizzare i viaggi oltre confine e invece impedire quelli in Italia”.

A queste dichiarazioni si sono accodati anche coloro che, da più di un anno, non riescono a raggiungere i propri famigliari o il proprio partner. Da qui è nato l’hastagh #congiuntifuoriregione, diventato una vera e propria valvola di sfogo utile per raccontare il proprio caso personale. È stato creato anche uno slogan: "Se mi ami ci incontriamo alle Canarie". Sono in tanti quelli che si lamentano che esigenze di questo tipo sono state ignorate con leggerezza. Nelle ultime ore l’hastagh è entrato nelle tendenze su Twitter.



Foto: LaPresse

Pubblicato 30.03.2021

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Attualità

Le mascherine Ffp2 possono essere lavate e riutilizzate: lo conferma uno studio francese

rds_community_login

Attualità

Picnic, gite fuori porta, seconde case e visite ai parenti: le regole da rispettare a Pasqua

rds_community_login

Attualità

Due regioni promosse in arancione, una a rischio zona rossa: i possibili colori a partire dal 6 aprile

rds_community_login

Attualità

Volvo garantirà un congedo parentale di sei mesi anche ai papà

rds_community_login

Attualità

Ristoranti, spostamenti tra regioni e scuole: le regole del nuovo decreto

rds_community_login

Attualità

Isolamento per tutti coloro che tornano dall’estero: la nuova norma del ministro Speranza

rolling
×