icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Dal 20 aprile potrebbero riaprire i ristoranti e i parrucchieri in zona rossa

I governatori delle Regioni premono per la riapertura di bar e ristoranti, ecco la risposta del governo

Se i dati lo permetteranno, dal 20 aprile alcune attività potrebbero ripartire. Come spiega Il Corriere, bar, ristoranti, cinema e teatri, parrucchieri e centri estetici in zona rossa, e a seguire palestre e piscine, potrebbero riaprire.

Il nuovo decreto sarà in vigore da domani, 7 aprile, e prevede che "in ragione dell’andamento dell’epidemia, nonché dello stato di attuazione del Piano strategico nazionale dei vaccini con particolare riferimento alle persone anziane e alle persone fragili, con deliberazione del Consiglio dei ministri, sono possibili determinazioni in deroga al primo periodo e possono essere modificate le misure stabilite dal provvedimento".

Il governo ha ribadito che il quadro epidemiologico è “costantemente monitorato” e che prenderà le sue future decisioni tenendo conto del numero dei contagi, della tenuta delle strutture sanitarie e dall’avanzamento del piano vaccinale.


Foto: LaPresse

Pubblicato 06.04.2021

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Attualità

Fabrizio Corona lascia il carcere e torna a casa: l'abbraccio con la madre

rds_community_login

Attualità

Il cloro delle piscine potrebbe neutralizzare il coronavirus in 30 secondi

rds_community_login

Attualità

Dai ristoranti alle palestre: il calendario delle riaperture proposto dalle Regioni

rds_community_login

Attualità

Maxi sequestro di mascherine Ffp2 importate dalla Cina: ecco i modelli non a norma

rds_community_login

Attualità

Maggio sarà il mese delle riaperture: le prime ipotesi del governo

rds_community_login

Attualità

Lo sceicco Mohammed Al Habtoor è Mauro Romano? La mamma riconosce il figlio grazie a due cicatrici

rolling
×