Attualità

Dai termoscanner alla distanza degli ombrelloni: ecco come saranno le spiagge quest’estate

Condividi condividi
Pubblicato il 06/05/2020
Di Team Digital
Termoscanner e ombrelloni distanti: le spiagge per l’estate 2020

Ecco le informazioni del Comitato tecnico-scientifico richieste dal ministro Franceschini

Quello delle spiagge è sicuramente uno dei temi che più preoccupa la maggioranza degli italiani. Nelle ultime settimane sono state proposte diverse idee, più o meno sensate, per garantire il distanziamento sociale al mare.


Ora il ministro Dario Franceschini ha chiesto al Comitato tecnico-scientifico un protocollo di sicurezza per musei, teatri, eventi, cinema, alberghi, ma anche per le spiagge. Secondo le informazioni diffuse dai principali quotidiani, quest’estate gli stabilimenti balneari dovranno munirsi di termoscanner per impedire l’accesso a chi avrà una temperatura superiore ai 37,5 gradi.


Sarà necessario presentare un’autocertificazione che attesta “di non essere sottoposto alla misura della quarantena ovvero di non essere positivo al Covid-19”. Dovranno essere predisposti dispenser con gel igienizzanti e kit con guanti e mascherine.


Il personale della spiaggia dovrà far rispettare le regole di distanziamento ovunque (in spiaggia, in mare, in piscina, nei servizi igienici, nelle docce e negli altri spazi comuni). La distanza base degli ombrelloni dovrà essere di almeno 10 metri mentre nei casi di litorali più stretti, sarà possibile utilizzare paletti e corde per delineare meglio gli spazi.


Foto: immagine generica di archivio, via Publicdomainpictures


Condividi condividi
Eventi

Scopri tutti gli eventi

In riproduzione
IL TUO PROFILO
Canzone associata: ,
Music For You
#1 - Episodio 1
10 Giu 2020 - 12:57
-3:44
Condividi l’episodio
APRI