icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Cinema all’aperto: dal primo luglio arrivano i film più attesi

La proposta dell’Anica per sostenere il settore cinematografico

Il settore cinematografico vuole ripartire al più presto e tra le prime proposte c’è quella di riattivare e potenziare i cinema all’aperto. L’Anica, l’associazione che rappresenta l'industria cinematografica, ha comunicato di essere al lavoro per attivare le 100 arene già presenti sul territorio nazionale, con l’obiettivo di raddoppiarne il numero riportando in attività le strutture che non facevano più programmazione.
L’Anica è in attesa del protocollo di sicurezza del Comitato tecnico-scientifico con l’obiettivo di iniziare le proiezioni dal primo luglio. Le arene punteranno sui titoli più attesi: “Si vedranno i nuovi blockbuster più attesi, come Tenet di Christopher Nolan o Mulan nella versione live action” - ha commentato Luigi Lonigro, presidente dei distributori dell’Anica - “Per ricominciare avremo bisogno di una proposta molto molto forte, anche di cinema italiano”.
Foto: Facebook

Pubblicato 07.05.2020

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Attualità

Scuola: ecco le linee guida per il ritorno in classe a settembre

rds_community_login

Attualità

Voli cancellati: non saranno previsti rimborsi ma voucher, ecco come fare

rds_community_login

Attualità

Ripartono i matrimoni: ecco le prime regioni e con quali regole

rds_community_login

Attualità

Donna lascia in eredità 6,5 mln al Comune di Treviglio: ma con un vincolo importante da onorare

rds_community_login

Attualità

Riaprono i set: le riprese dei film e delle fiction ripartiranno entro la fine di giugno

rds_community_login

Attualità

Scuole elementari: niente più voti numerici a partire dal prossimo anno

rolling
×