icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Smart working e salute mentale: lavorare da casa in pigiama o in tuta fa male

La salute mentale sembra risentire del fatto che non ci si toglie il pigiama la mattina

Uno studio australiano del Woolcock Institute of Medical Research di Sydney condotto in pieno lockdown a aprile e maggio dice che lavorare da casa in pigiama o in tuta provoca un deterioramento della salute mentale. Lo studio, pubblicato sul Medical Journal of Australia, ha visto sottoposti all'indagine 163 tra scienziati e ricercatori.

Quello che è emerso dallo studio è che chi ha lavorato da casa in pigiama ha manifestato condizione di salute mentali peggiori, rispetto a chi si vestiva per stare davanti al pc o per stare con i figli. La produttività è più alta tra coloro che devono svolgere attività più specifiche.
Queste sono le conclusioni degli autori della ricerca Cindy Thamrin e David Chapman.

Poche abitudini sane per non abbrutirsi fuori, ma soprattutto dentro!

Foto: Pixabay

Pubblicato 16.12.2020

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Viral News

Parte con 25 metri di svantaggio e vince la gara: la rimonta nella staffetta è incredibile

rds_community_login

Viral News

Questo cane ha aspettato per giorni davanti all’ospedale del proprietario malato

rds_community_login

Viral News

Mamma orsa e cucciolo a spasso per Machu Pichu

rds_community_login

Viral News

Lo dice la scienza: il condimento migliore è...il ketchup!

rds_community_login

Viral News

La lasagna in tubetto, la bizzarra ricetta di uno chef italiano

rds_community_login

Viral News

La prima figura che vedi nell'immagine rivela il tuo carattere

rolling
×