icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Luna di miele infinita per i due turisti bloccati alle Maldive

Un resort e un'isola tutta per loro, eppure, a quasi quattro settimane dalla partenza, sta diventando un incubo

Il sogno di una vita per una coppia sudafricana è diventato realtà. Chi non ha sognato almeno una volta di rimanere bloccato su un'isola magnifica? Bene, i neo-sposi Olivia e Raul De Freitas hanno avuto questa fortuna, anzi, ne hanno avuta una più grande, perché sono bloccati in un resort extra lusso su una magnifica isola delle Maldive dal 22 marzo.

Una quarantena decisamente da sogno e più confortevole quella di Raul e Olivia. Mentre tutto il mondo è rinchiuso nelle proprie quattro mura, loro hanno un'isola a disposizione. La loro luna di miele, che doveva durare solo una settimana, sta quasi raggiungendo il mese di permanenza.

Olivia ha 27 anni ed è un'insegnante, Raul ha 28 anni ed è un macellaio. Avevano programmato un viaggio di sei giorni e sono partiti per le Maldive il 22 marzo. Il resort che li ospita è il Cinnamon Velifushi Maldives ed è un vero paradiso che occupa un’intera isola e accoglie quasi 200 ospiti.

Il 22 marzo si parlava di coronavirus, ma per il Sudafrica non c'erano ancora chiusure organizzate, così i due hanno deciso di partire e non rinunciare alla vacanza. Tutto ok per i primi giorni, ma il 25 marzo il Sudafrica decide di bloccare tutti i volti esteri. In assenza di voli diretti dalle Maldive al Sudafrica, i coniugi De Freitas hanno deciso di non rischiare di rimanere bloccati in qualche aeroporto ed hanno deciso di non partire.

Così, a causa della pandemia, i giovani sposi sono rimasti gli unici ospiti del resort a 5 stelle. L'intera struttura e tutto lo staff sono a loro completa disposizione. Il costo per una camera al Cinnamon Velifushi Maldives è di circa 700 euro al giorno, fortunatamente, la struttura ha applicato uno sconto speciale per la coppia impossibilitata a partire, ma continuando a rimanere lì le spese stanno aumentando notevolmente.

Fortunatamente pochi giorni fa, con un’ora di preavviso, l’ambasciata ha detto loro di preparare i bagagli per essere trasferiti in un altro resort di lusso. Lì hanno trovato altri turisti sudafricani provenienti da altre strutture, ma la fine della loro luna di miele non è ancora arrivata.

Foto: Pixabay

Pubblicato 08.04.2020

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Viral News

Che spettacolo: ecco le sneakers Nike Air Max Lego

rds_community_login

Viral News

WhatsApp: ecco come chattare in 'modalità segreta'

rds_community_login

Viral News

Scopre che diventerà padre di tre gemelli: la sua reazione è esilarante

rds_community_login

Viral News

La spettacolare funivia che collegherà l'Italia alla Svizzera: sarà la più alta delle Alpi

rds_community_login

Viral News

I vostri figli non mangiano le verdure? È meglio non forzarli, lo dice questo studio

rds_community_login

Viral News

Chiude il reparto Covid al Pertini di Roma e riapre il Punto Nascita: la gioia delle ostetriche

rolling
×