icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Compie 20 anni il golden retriever più anziano del mondo

Un sogno per tutti i proprietari, vivere tanto a lungo con accanto il proprio amico a 4 zampe

Buon compleanno Augie! Il golden retriever più anziano del mondo ha compiuto 20 anni. August, detto Augie, è l'esemplare della sua razza più longevo. Ce ne sono molti di golden che superano agevolmente i 10 anni, nonostante si tratti di cani di taglia media, arrivando a 15, 17, 18. 20 anni è proprio un record e come tale va festeggiato!

Augie è nato il 24 aprile 2000, ma è stato adottato dalla sua attuale famiglia quando aveva già 14 anni. Fu scelto proprio perché Jennifer e Steve sapevano bene che difficilmente qualcuno lo avrebbe adottato a quell'età, pronti a doversi separare da lui troppo presto. Augie li ha ripagati con amore e tempo, regalando loro 6 anni di vita insieme e chissà quanto ancora.

Augie ha girato tantissimo con la sua nuova famiglia, è stato in camper in giro per tutto il paese, nelle piscine, nei parchi, al mare...E per la sua festa una bellissima torta di carote adatta ai cani e una piccola festa con i suoi fratelli golden retriever, Sherman, Belle e Bruce!



Tanti auguri Augie!!!



Foto: Facebook

Pubblicato 26.06.2020

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Viral News

Dormirete nella giungla: ecco il miglior hotel del mondo secondo la rivista Travel+Leisure

rds_community_login

Viral News

Chi fa tanti sogni vive più a lungo: lo dice questo studio

rds_community_login

Viral News

WhatsApp, Facebook Messenger e Instagram, saranno presto in un unico servizio: ecco come

rds_community_login

Viral News

Bere tre coppe di champagne a settimana combatte l'invecchiamento cerebrale

rds_community_login

Viral News

Tutti pazzi per le scarpe della Lidl: su Ebay raggiungono cifre folli

rds_community_login

Viral News

Apple spiega che applicare coperture sulla videocamera danneggia i device: ecco il perché

rolling
×