icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Ci sono volute 20 ore per liberare i capelli della figlia da 150 Bunchems

Per la serie acconciature da incubo e come liberarsene

Questa mamma non ha avuto una brillante idea quando ha lasciato che sua figlia giocasse nei pressi di una scatola di Bunchems. La piccola Noah, infatti, durante un gioco in casa si è vista rovesciare dal fratellino la scatola piena di giocattoli sulla testa: io risultato è stato un vero e proprio disastro. Si tratta di quelle palline molto amate tra i bambini, completamente ricoperte di "uncini", che si sono andate ad incastrare tra la folta chioma della piccola.


La storia arriva dagli Stati Uniti e Lisa Tschirlig Hoelze, la mamma protagonista della vicenda, ha voluto condividerla sui social raccontando quanto accaduto in un "normale" pomeriggio di giochi. Al fatto poi, ha aggiunto alcune foto mostrando a tutti il risultato di ben 150 Bunchems attaccate ai capelli della figlia, prima, ed il poi dopo un lungo lavoro. Ebbene per liberare la testa della piccola di sei anni ci sono volute ben 20 ore di enorme pazienza, buona volontà e tanta delicata manualità.



Foto: Facebook

Pubblicato 08.02.2021

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Viral News

La vicepresidente Kamala Harris in stile “Rocky”: l’allenamento sulle scale del Lincoln Memorial

rds_community_login

Viral News

"Mettiti la mascherina, America": lo spot con i supereroi "mascherinati"

rds_community_login

Viral News

Quanti colori vedete? Ecco l’illusione ottica che ha conquistato Twitter

rds_community_login

Viral News

Avvocato si collega su Zoom dimenticando il filtro: il giudice lo vede come un gatto parlante

rds_community_login

Viral News

All’asta le Nike realizzate per Barack Obama: il prezzo è da capogiro

rds_community_login

Viral News

Bus mangia smog in un progetto che parte da Ancona e Jesi

rolling
×