icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Alle zanzare piacciono solo alcuni tipi di persone: ecco quali

Il prof. Jonathan Day spiega quali tipologie di persone piacciono di più alle zanzare e quali sono i modi più efficaci per difendersi

Siete convinti che le zanzare ce l’abbiano con voi e puntualmente evitino tutti gli altri? Non è frutto della vostra immaginazione, è stato scientificamente dimostrato. Vuol dire che rientrate tra i loro soggetti preferiti. A dirlo è il prof. Jonathan Day dell’University of Florida, uno dei maggiori esperti al mondo di zanzare e di punture di insetto.

Intervistato dal Time, Day ha spiegato che alcune persone emettono sostanze chimiche molto attraenti per questo tipo di insetti. È tutta una questione di metabolismo e del tasso di anidride carbonica che rilasciamo quando bruciamo calorie. Le zanzare seguono la CO2 per scegliere le loro prede e più ne produciamo e più veniamo facilmente individuati.

"Le donne in gravidanza, le persone in sovrappeso o obese tendono ad avere tassi metabolici a riposo più elevati, e questo può renderle più attraenti per le zanzare” - spiega il professore - “Anche il consumo di alcolici o l’esercizio fisico può aumentare tale tasso, inviando un segnale subito riconoscibile dagli insetti”.

Come fare per difendersi? La scelta dell’abbigliamento, ad esempio, può aiutare. Evitate i colori scuri: le zanzare non sono ottime volatrici e cercano spesso superfici su cui appoggiarsi. Indossare un vestito nero le aiuta a individuare subito la preda su cui atterrare. Non è necessario vestirsi solo di bianco, il professore però consiglia l’abbigliamento sportivo perché, pur essendo leggero e traspirante, offre un’ottima protezione su tutto il corpo. Ovviamente potete usare anche un repellente con almento il 15% di DEET - ovvero la dietiltoluamide, una delle sostanze più efficaci in assoluto - ma difficilmente il suo effetto durerà più di 90 minuti.

Le zanzare, infine, non amano il vento, che complica i loro spostamenti e non gli permette di individuare le loro prede. Armatevi di un piccolo ventilatore e riuscirete a disorientarle.

Foto di archivio, via Medicircle

Pubblicato 02.07.2020

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Viral News

Lo spettacolare video delle tartarughe appena nate sulle spiagge del Cilento

rds_community_login

Viral News

La suocera insulta la sposa al matrimonio: “Ho pagato io il vestito che indossi"

rds_community_login

Viral News

Meteo: crollano le temperature e arrivano i temporali, ecco le regioni più colpite

rds_community_login

Viral News

Sette cuccioli salvati dall'uragano: le immagini arrivano dal Messico

rds_community_login

Viral News

I pinguini giocano con le bolle di sapone, ma la scena è molto triste

rds_community_login

Viral News

La moglie trova il marito in macchina con l'amante e manda in tilt il traffico

rolling
×