icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
La Cina a caccia di alieni con il super radiotelescopio

Video News

Roma - La Cina vuole andare a caccia di alieni. Rientra in questo progetto anche l'entrata in funzione del più grande radiotelescopio per l'esplorazione spaziale al mondo appena inaugurato nel Sudest del Paese.

Gli scienziati lo hanno chiamato Fast (Five-hundred-meter Aperture Spherical Telescope), il radiotelescopio sferico dall'apertura di 500 metri: ha una larghezza di 30 campi da calcio ed è stato installato in una zona rurale della provincia di Guizhou. La sua costruzione è iniziata nel 2011 e il suo costo è stato di 1,2 miliardi di yuan (165 milioni di euro). Supera nettamente per dimensioni il radiotelescopio di Arecibo, a Portorico, che ha un diametro di 305 metri.

Il direttore generale della società cinese di astronomia Wu Xiangping ha dichiarato lo scorso anno che l'alto grado di sensibilità di Fast "aiuterà a ricercare la vita intelligente oltre la nostra galassia".

Pubblicato 26.09.2016

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rolling
×