Il meglio di Anna e Sergio

Molestie sul lavoro: la toccante testimonianza di una nostra ascoltatrice

Condividi condividi
Pubblicato il 16/09/2022
Di Team Digital
Molestie sul lavoro: la toccante testimonianza di una nostra ascoltatrice

Anna Pettinelli e Sergio Friscia affrontano l'argomento delle molestie sul lavoro insieme all'avvocato Ravidà. A seguito ascoltano la testimonianza di Giovanna una giovane donna vittima di molestie sul lavoro.


Siamo a Padova, un portinaio di una cooperativa è stato licenziato per aver fatto degli apprezzamenti pesanti sulla cantante Ana Mena davanti ad altre persone. La denuncia non è arrivata da Ana Mena, nemmeno presente, ma da una collega del portinaio, per delle precise ragioni.


Le ragioni sono quelle che aprono il tema discusso da Anna Pettinelli e Sergio Friscia insieme all’avvocato Fabrizio Ravidà, ovvero le molestie sul lavoro.


La situazione, riassunta dall’avvocato Ravidà, è la seguente:


“Una persona ha fatto un apprezzamento sulla cantante, ma già in precedenza questa aveva fatto apprezzamenti diretti alla collega [che poi lo ha denunciato]. L’accusato viene licenziato, ma il giudice lo reintegra dicendo che quello che ha fatto non è una molestia ai sensi penalistici. La società si lamenta della decisione perché sostiene che va considerato l’aspetto dell’ambiente di lavoro e non quello penalistico.”. Ravidà aggiunge: “Se un lavoratore incide in maniera pesante sull’ambiente di lavoro io sono legittimato a licenziarlo.”


Ma quando si intercorre nel reato di molestie? E quali sono le pene che possono essere inflitte al molestatore o molestatrice. Guarda il video:





Molestie sul lavoro: la testimonianza di Giovanna


Partiti dall’argomento trattato con l’avvocato Ravidà, Anna e Sergio hanno parlato con Giovanna, una lavoratrice che ha subìto molestie sul lavoro e con sue parole ha raccontato i fatti successi.


Come racconta Giovanna un nuovo collega, arrivato da poco nell’azienda in cui lavora, ha iniziato ad allungare le mani, a strusciarsi, a fare apprezzamenti al corpo di Giovanna e come a lei, anche ad altre donne. Dopo un anno, Giovanna decide di denunciare, e dopo di lei lo fanno anche altre colleghe.


In primis Giovanna si è rivolta al suo superiore, il quale le ha risposto dicendo di chiudere un occhio con la scusa che non si trovano facilmente altri lavoratori. Rivolgendosi al dirigente, questo le ha detto che doveva “modificare il suo carattere”.





Come Giovanna racconta ad Anna e Sergio, il collega, oggi è stato richiamato, ma comunque sostiene di non ricordare nulla. Il massimo che è riuscita ad ottenere è che i due non lavorino insieme, ma comunque gli apprezzamenti indesiderati alle colleghe non si sono fermati.
Anna e Sergio consigliano così a Giovanna di riunirsi con le altre ragazze per tornare a ribadire che questa situazione non va bene e che il capo dell’azienda deve fare davvero qualcosa. Denunciare è importante.


Anna Pettinelli e Sergio Friscia sono in onda su RDS dalle 10 alle 12 e anche sul canale 265 del Digitale Terrestre. Ascoltali in diretta radio, sul nostro sito, oppure utilizzando la nostra APP.



Foto: iStock


Condividi condividi
Eventi

Scopri tutti gli eventi

In riproduzione
IL TUO PROFILO
Canzone associata: ,
Music For You
#1 - Episodio 1
10 Giu 2020 - 12:57
-3:44
Condividi l’episodio
APRI