icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
L’Eurovision conferma la versione del bicchiere rotto ma Damiano dei Maneskin farà ugualmente il test

Damiano dei Maneskin ha confermato di non aver mai fatto uso di droghe, ribadendo che si è trattato di una polemica assurda

“Siamo assolutamente contro le droghe e non abbiamo mai fatto uso di cocaina”, queste le parole usate durante la conferenza stampa dell’Eurovision 2021 da Damiano dei Maneskin per smentire duramente le voci diffuse in rete che insinuavano che avesse sniffato cocaina durante lo show.

Intervistato da Fanpage Damiano ha spiegato nel dettaglio quanto fosse successo, sottolineando come la polemica fosse del tutto assurda dal momento che non ha mai fatto uso di droghe simili e non avrebbe certo iniziato durante una diretta tv. “In quel momento ci avevano dato i 12 punti, abbiamo cominciato a esultare, Thomas ha fatto cadere un bicchiere” - ha detto Damiano - “L'ha rotto, e io esultando ho abbassato lo sguardo verso il tavolo e poi mi sono girato come a dire: Oh cazzo. Capisco che può essere fraintendibile, ma entrambe le mani sono visibili ed è la polemica più stupida del mondo anche perché sono assolutamente contro questo tipo di droghe, non ne ho mai fatto uso in vita mia e sicuramente non comincerò in diretta in tutta Europa, con una telecamera puntata in faccia, perché sò scemo, ok, ma non fino a questo punto”.

Molti esponenti della Rai, da Fabio Fazio fino ad Amadeus, si sono spesi in difesa della band. Infine è arrivata anche la conferma dall’organizzazione dell'Eurovision Song Contest che ha ampiamente smentito il fatto. “Siamo consapevoli della speculazione che circonda il video dei vincitori italiani dell'Eurovision Song Contest nella Green Room" - spiega il comunicato diffuso dall'European Broadcasting Union - "La band ha fortemente smentito le accuse di consumo di droga e il cantante in questione si sottoporrà a un test antidroga volontario una volta arrivato a casa. Il test è stato richiesto da loro ma non è stato possibile organizzarlo nell'immediato. La band, il loro management e il capo della delegazione ci hanno informato che nella Green Room non erano presenti droghe e ci hanno spiegato che un bicchiere era rotto al loro tavolo ed era stato ripulito dal cantante. L'EBU può confermare che il vetro rotto è stato trovato dopo un controllo in loco. Stiamo ancora esaminando attentamente i filmati e aggiorneremo con ulteriori informazioni a tempo debito"


Foto: LaPresse

Pubblicato 24.05.2021

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Sanremo

Sanremo 2022: tutti gli artisti che potrebbero far parte del Festival

rds_community_login

Music Awards

Rissa sfiorata tra Conor McGregor e Machine Gun Kelly ai Mtv VMA 2021

rds_community_login

Music Awards

Eurovision, il comunicato: il test antidroga di Damiano dei Maneskin è risultato negativo

rds_community_login

Music Awards

Manuel Agnelli dopo la vittoria dei Maneskin: “Ora l’Italia non sarà più solo pizza e mandolino”

rds_community_login

Music Awards

La Francia fa un passo indietro sulle polemiche contro i Maneskin: "La vittoria non è stata rubata"

rds_community_login

Music Awards

I Maneskin tornano in Italia dopo il trionfo all’Eurovision: le foto del loro arrivo a Fiumicino

rolling
×