icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
È morto Keith Flint, il cantante dei Prodigy

È stata una vera icona della musica degli anni ‘90

È morto Keith Flint, il cantante dei Prodigy. La notizia è stata confermata dalla polizia dell’Essex, che ha ritrovato il corpo del musicista nella sua casa. Stando alle dichiarazioni di Liam Howlett, storico leader del progetto elettronico britannico, pare che la causa sia il suicidio, ma non ci sono state ulteriori conferme ufficiali. Il suo decesso non stato catalogato dalle autorità competenti come “morte non sospetta” e non sarà necessaria alcuna indagine.

Keith Flint è stato una figura fondamentale per l’elettronica mondiale, oltre ad essere una vera icona per tutta la musica degli anni ’90, sdoganando la drum&bass e la techno facendoli diventare, sostanzialmente, pop. Brani come "Firestarter" e "Breath" sono riusciti ad uscire dalla nicchia degli amanti del genere e dai frequentatori dei rave, scalando delle classifiche di vendita e diventando vere e proprie hit.

Questa è una grave perdita per il mondo della dance, e non solo quello. Aveva 49 anni.




Foto: Facebook

Pubblicato 04.03.2019

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Musica

Ligabue in concerto all'Italghisa: si riparte da dove tutto è iniziato

rds_community_login

Musica

Eros Ramazzotti saluta Roma e da oggi porta il suo tour in tutto il mondo

rds_community_login

Musica

Torna Ghali con un nuovo brano: "I Love You"

rds_community_login

Musica

Michael Bublé: "Io e mia moglie abbiamo attraversato la tempesta ma siamo rimasti uniti"

rds_community_login

Musica

Lady Gaga canta Frank Sinatra in un club jazz di Hollywood

rds_community_login

Musica

Emma e Francesco De Gregori cantano insieme "Anche per te" di Battisti

rolling
×