icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Le 10 città più bike friendly d’Italia da visitare in bici

Ecco quali sono i 10 comuni con più piste ciclabili in Italia, in cui è facile muoversi con la bicicletta.

Sempre più città italiane stanno rivedendo la propria urbanistica per favorire la nascita di piste ciclabili e incentivare così l’uso di mezzi alternativi alle automobili.

La bicicletta rappresenta un ottimo metodo per spostarsi in città evitando anche il sovraffollamento nei mezzi pubblici, soprattutto dopo l’emergenza sanitaria che stiamo ancora attraversando. Se pensiamo poi ai benefici fisici che l’attività comporta e il senso di libertà che solo una bicicletta può dare nel visitare le meraviglie del nostro Paese in ogni nostra città, allora è veramente impossibile evitare di utilizzarne una preferendola ad altri mezzi di trasporto.

Ormai spostarsi a due pedali è davvero facile grazie anche alle nuove piste ciclabili che i comuni stanno realizzando per garantire una serena viabilità ai cittadini, ma in alcune città è più pratico che in altre.

Holidu, il motore di ricerca per case vacanza, ha stilato una classifica delle città italiane con la più alta densità di piste ciclabili, ovvero il numero di chilometri dedicati agli spostamenti in bici rispetto al numero di abitanti; la classifica è stata creata utilizzando i dati Google di OpenStreetMaps e visibile su www.cyclingnotes.it, un celebre sito per ciclo amatori.

Grande dominatrice della classifica è l’Emilia Romagna, con ben 3 città sul podio e 6 nella top 10: grazie alla tradizione, ma anche grazie al territorio e alla sensibilità della popolazione, la regione quasi monopolizza l’intera lista.

La città più ciclabile d’Italia risulta essere Ferrara, con ben 150,9 km di piste dedicate alle due ruote con pedali e 1,14 metri per abitante: la parte più bella della pista ciclabile è quella di 9km che attraversa il centro storico e arriva fino a Porta degli Angeli per visitare le mura attorno alla città. Inoltre Ferrara offre moltissime possibilità di noleggio e bike-sharing in tanti punti della città.


Al secondo posto c’è Reggio Emilia, che supera Ferrara per chilometri di piste ciclabili (194,53km) fermandosi a 1,13m per abitante, mentre sul gradino più basso del podio c’è Modena (1,07m), che invece risulta essere la prima città in Italia per numero totale di piste ciclabili, con i suoi 198,34km, seguita dai 191,29km di Milano.

La classifica prosegue spostandosi al nord con Bolzano (0,71m di piste ciclabili per abitante), poi Padova (0,67m), Piacenza (0,65m), Parma, Forlì, Trento e infine Venezia, che nonostante le difficoltà di poter entrare in centro con la bici consente gli spostamenti su alcune isole della Laguna, in particolare Mestre, potendo godere dello splendido panorama durante una tranquilla passeggiata a due ruote.

Tutte le città in classifica hanno anche il merito di dare la possibilità di trasportare le proprie biciclette su treni regionali, oltre a depositi per la custodia e la manutenzione delle biciclette nelle rispettive stazioni.

Foto: LaPresse

Pubblicato 25.09.2021

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Green

Italia da record nel riciclo della carta: anticipato di 15 anni il target europeo

rds_community_login

Green

Salvaguardiamo le api: ecco gli alveari smart creati dai designer

rds_community_login

Green

Liberano l’alce che ha vissuto per due anni con un copertone al collo: ecco le immagini

rds_community_login

Green

Ecco il kit per trasformare il mitico Ciao Piaggio in una bici elettrica

rds_community_login

Green

Mascherine: ecco perché è importante tagliare gli elastici prima di buttarle via

rds_community_login

Green

Google Maps diventa ecosostenibile: dal 2022 si potrà scegliere la strada più green

rolling
×