icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
Tom Cruise vuole girare Mission Impossible 7 a Venezia per aiutare la città

L'attore ha deciso di ricominciare a girare dopo il lockdown ma solo se avverrà in Italia

L'attore è stato chiaro: tornerà a girare il film solo se avverrà in Italia. E' quanto emerso da una indiscrezione trapelata dal giornale "Sun"

Le riprese del settimo episodio della saga si erano interrotte a causa dell'emergenza Covid-19. Da quel momento tutto è stata sospeso. Non sono servite a nulla le proposte della produzione per continuare a girare in una altra location: Tom Cruise ha deciso di riprendere l'attività nella città sull'acqua. Venezia resta dunque lo scenario del prossimo film di Mission Impossible.

Per tanti il gesto dell'attore è stato considerato premuroso, è stato proprio lui a volere che le riprese ricominciassero dopo il lockdown nella città italiana, cosi da riversare gli introiti dei lavori nella località italiana colpita dalla crisi sanitaria.

Diretto dal regista Christopher McQuarrie, «Mission: Impossible 7» era atteso nelle sale, il 23 luglio 2021, ma i ritardi provocati dalla pandemia hanno fatto slittare tutto di quattro mesi. Ora la nuova data dovrebbe essere il 19 novembre 2021.

Pubblicato 14.05.2020

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

Film

Labyrinth 2: il sequel del film cult anni ’80 si farà!

rds_community_login

Film

Il Gladiatore 2: arrivano le conferme sul seguito del Kolossal

rds_community_login

Film

Casper, il fantasmino più amato di sempre compie 25 anni

rds_community_login

Film

Il film "Il Corvo" uscì 26 anni fa costando la vita all'attore Brandon Lee

rds_community_login

Film

'Ciò che facciamo in vita, riecheggia nell'eternità': venti anni fa usciva "Il Gladiatore"

rds_community_login

Film

E dopo 35 anni uscirà davvero il sequel de "I Goonies"

rolling
×