Royal Family

La Regina Elisabetta II rifiuta il premio “Anziana dell’anno” con una risposta epica

Condividi condividi
Pubblicato il 20/10/2021
Di Team Digital
La Regina Elisabetta II rifiuta il premio “Anziana dell’anno” con una risposta epica

La rivista Oldie aveva offerto il premio alla sovrana, che però ha rifiutato con una nota ufficiale in pieno stile British.

Mai dare dell’anziana a una regina, soprattutto poi se si tratta di Elisabetta II del Regno Unito.

La sovrana, 95 anni compiuti lo scorso aprile, ha rifiutato con garbo ed eleganza un premio insignitole dalla rivista Oldie, che ogni anno offre il titolo “anziano dell’anno” a un cittadino ben oltre l’età della pensione distintosi nella sfera pubblica.

Sir Edward Young, segretario della sovrana, lo scorso 30 luglio aveva comunicato al castello di Balmoral che sarebbe arrivato questo premio per la Regina, ma ieri è stata resa pubblica sul profilo Twitter ufficiale dell’Oldie Magazine l’epica risposta di Sua Maestà, inviata alla direzione del premio dall’assistente personale della regina Tom Lairg-Baker:




Sua Maestà ritiene che si è vecchi quando ci si sente vecchi, come tale non crede di soddisfare i criteri pertinenti per poter accettare, e spera che possiate trovare un più degno destinatario.” si legge nella foto, diventata virale in poche ore su Twitter.


Un rifiuto educato e gentile, stando anche alle parole del coordinatore del premio Gyles Brandreth, nonché amico del principe Filippo: “Forse torneremo ad offrirle il titolo tra qualche anno”, ha dichiarato, spiegando che l’idea di conferire il premio alla Regina sarebbe stato un omaggio per una grande figura e un grande esempio per il popolo, che si è distinta anche durante la pandemia a seguito della perdita del marito duca di Edimburgo.


Insomma, 95 anni sì, ma anziana no: la Regina Elisabetta l’anno prossimo festeggerà il giubileo di platino per i 70 anni sul trono e continua a partecipare con energia agli impegni istituzionali, come successo con il recente ricevimento al castello di Windsor del primo ministro Boris Johnson e dell’imprenditore Bill Gates, o con l’impegno per la finale delle corse ad Ascot dello scorso 16 ottobre. Un’agenda ricca di impegni che Sua Maestà sembrerebbe non disprezzare affatto, anche perché non si sente affatto vecchia.


L’unica rinuncia consigliata dallo staff medico sarà il suo Martini serale, che è solita sorseggiare prima di andare a letto: ma rifiuterà anche questo?


Foto: LaPresse


Condividi condividi
Eventi

Scopri tutti gli eventi

In riproduzione
IL TUO PROFILO
Canzone associata: ,
Music For You
#1 - Episodio 1
10 Giu 2020 - 12:57
-3:44
Condividi l’episodio
APRI