icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin

Grazie per aver partecipato!

Hai ottenuto {{punti}} punti

Condividi la tua partecipazione

OTTIENI SUBITO ALTRI 50 PUNTI

Condividi la tua partecipazione

OTTIENI SUBITO ALTRI 50 PUNTI

INVITA

ALTRI GIOCHI

Gioca e Vinci con RDS


Il pittore che rivoluzionò l'arte del ritratto del XVII secolo sarà ospite dei Musei Reali di Torino. Nelle Sale Palatine della Galleria Sabauda verranno esposte le opere dell'artista, allievo di Rubens.


RDS ti darà la possibilità di visitare la mostra e ammirare i suoi ritratti, ma non solo.
Partecipa e vinci i biglietti per la mostra di Antoon van Dyck!


Dal 26 novembre al 2 dicembre gioca direttamente qui sul nostro sito.


Giocare è semplice:
Accedi o registrati alla nostra community tramite Facebook o e-mail e clicca su partecipa!

Van Dyck. Pittore di corte


Musei Reali di Torino - Sale Palatine della Galleria Sabauda
16 novembre 2019 - 17 marzo 2019



Dal 16 novembre 2018 al 17 marzo 2019 presso i Musei Reali di Torino, nelle Sale Palatine della Galleria Sabauda, è ospitata la straordinaria mostra dedicata ad Antoon van Dyck, il miglior allievo di Rubens, che rivoluzionò l'arte del ritratto del XVII secolo.
All'artista fiammingo i Musei Reali di Torino e Arthemisia dedicano una grande esposizione incentrata sulla sua vastissima produzione di ritratti e non solo, con opere provenienti dai musei italiani e stranieri più prestigiosi.
La mostra Van Dyck. Pittore di corte intende far emergere l’esclusivo rapporto che Van Dyck ebbe con le corti più autorevoli, italiane ed europee, per le quali dipinse innumerevoli ritratti.
Capolavori unici che, attraverso un’arte raffinata e preziosa, diventano mezzo esclusivo per conoscere il fastoso universo seicentesco.
La mostra è organizzata dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, Musei Reali di Torino e Gruppo Arthemisia, con il patrocinio della Regione Piemonte e della Città di Torino.
La cura dell’esposizione è affidata ad Anna Maria Bava e Maria Grazia Bernardini e a un prestigioso comitato scientifico, composto da alcuni tra i più noti studiosi di Van Dyck quali Susan J. Barnes, Piero Boccardo e Christopher Brown.
Condividi su
share-facebook-small
share-twitter-small

Scopri anche

rolling
×