icona-menu MENU
icon-smartphone-2 icon-search-3 icon-user-2
SCOPRI LA COMMUNITY
Scarica subito l'app di RDS

logo-footer
Mostra la skin
È morto il papà dell'

Keiichiro Kimura è morto a 80 anni lasciando in eredità oltre 30 opere

Un'intera generazione è cresciuta sognando una vita di soddisfazioni e traguardi, raggiunti grazie ai sacrifici fatti e alle lotte affrontate, seguendo l'esempio dei personaggi dei suoi cartoni animati. Purtroppo storie come quelle dei cartoni animati di quell'epoca non se ne vedono da tanto e a perderci sono senz'altro le nuove generazioni.
Il papà dell'Uomo Tigre e di Mimì e la nazionale di pallavolo è morto lasciando oltre 30 opere all'attivo. Keiichiro Kimura si è spento a ottant'anni e verrà ricordato da intere generazioni come il regista e character designer di cartoni come L'Uomo Tigre, Mimì e la nazionale di pallavolo, Trider G7 e ancora Cyborg 009, Sam ragazzo del West e Sally la maga.
Kimura si occupava dell'animazione e del character design. Dava una fisionomia ai personaggi, dava loro una profondità psicologica e poi li animava, in modo che il loro movimento fosse credibile sullo schermo.

La sigla dell'"Uomo Tigre"



La sigla di "Mimì e la nazionale di pallavolo"



Video: Youtube

Pubblicato 24.10.2018

Condividi su
share-facebook-small

Scopri anche

rds_community_login

TV

Massimo Ciavarro ha commosso tutti raccontando della morte di suo padre

rds_community_login

TV

Rovazzi apre l'account Instagram di Pippo Baudo: boom di follower in pochi minuti

rds_community_login

TV

Scrubs: la serie potrebbe tornare

rds_community_login

TV

Beverly Hills 90210: ventisei anni fa andava in onda la prima puntata

rds_community_login

TV

Terminate le riprese di Stranger Things 3: i saluti degli attori sono commoventi

rds_community_login

TV

Il nuovo trailer dell'ultima stagione di Game Of Thrones

rolling
×