Video News 18/12/2015


Codice da incorporare

Pubblicato il 18/12/2015

Palermo – Usare le multe alle società di calcio per fare qualcosa di buono sempre legato al mondo del pallone. La “Junior TIM Cup – Il calcio negli oratori” vince una delle sue partite più importanti a Palermo: il progetto promosso da CSI, Lega Serie A e TIM ha donato infatti il Campo dell’Amicizia all’Oratorio della Parrocchia di San Sergio I Papa. Il nuovo spazio destinato ai ragazzi dell’oratorio è stato realizzato grazie ad un fondo istituito con le ammende comminate ai tesserati e alle società di Serie A TIM dal giudice sportivo durante la stagione 2014/2015 e ad un contributo di TIM nel ruolo di title sponsor.

Al taglio del nastro sono intervenuti tra gli altri Marco Brunelli, direttore Generale Lega Serie A, Cristiano Habetswallner, Responsabile Sponsorship di Telecom Italia/TIM, Silvio Butti, Direttore Generale del Centro Sportivo Italiano, Salvo Russo, componente della Presidenza Nazionale del CSI e il parroco Pietro Leta, oltre ai bambini dell’oratorio.

Dopo i Campi dell’Amicizia di Scampia (Napoli), Monserrato (Cagliari) e Genova, i fondi della terza stagione della Junior TIM Cup sono stati destinati all’aerea palermitana compresa tra i quartieri Brancaccio e Sperone, per donare un nuovo campo ai ragazzi del territorio.

vedi anche

COMMENTI

    Nessun commento ancora pubblicato