Palermo, contestato Matteo Renzi: scontri tra studenti e polizia


Codice da incorporare

Pubblicato il 02/12/2016

Palermo – Momenti di tensione a Palermo, davanti al teatro Politeama dove si è tenuto un incontro pubblico a sostegno del sì al referendum, con il presidente del Consiglio, Matteo Renzi. Studenti e forze dell’ordine in tenuta antisommossa sono arrivati allo scontro dopo che i ragazzi hanno cercato di forzare il blocco di sicurezza che cingeva la zona del teatro.

Un manifestante è stato fermato e condotto in Questura per essere identificato. Durante la manifestazione, un manichino con le sembianze del premier è stato dato alle fiamme. Sugli striscioni esibiti dagli studenti si leggeva “Cacciamo Renzi” oppure “Via Renzi dalla Sicilia”.

vedi anche

COMMENTI

    Nessun commento ancora pubblicato