M.O., ancora scontri in Cisgiordania e a Gaza, ci sono feriti


Codice da incorporare

Pubblicato il 12/01/2018

Gaza – Continua a salire la tensione tra israeliani e palistinesi. In un nuovo venerdì di ‘mobilitazione nazionale’ ci sono stati nuovi scontri in Cisgiordania e a Gaza, i palestinesi protestano contro Israele e contro la politica del presidente americano Donald Trump. Secondo quanto hanno riferito fonti mediche della Mezzaluna Rossa, ci sono una quarantina di feriti in Cisgiordania e altri 16 nella striscia di Gaza.

Per domenica e lunedì sono previsti a Ramallah incontri tra i leader dell’Organizzazione per la liberazione della Palestina (OLP) per discutere la risposta alla decisione del presidente degli Stati Uniti di riconoscere Gerusalemme come capitale dello Stato ebraico.

vedi anche

COMMENTI

    Nessun commento ancora pubblicato