RDS Video Tecnologia


Codice da incorporare

Pubblicato il 02/10/2017

SI SUONA CON PHLAY IMMAGINI E MUSICA INSIEME APP

Le immagini si muovono al ritmo della musica, si concentrano e dilatano, rallentano e accelerano. Chi di noi non si è mai lasciato andare a una creazione visiva accesa dalla musica? Partendo dai propri sogni o ricordi, associandoli a melodie amate? “Phlay” è tutto questo. Una nuova applicazione, ideata e realizzata da una mente napoletana, che con pochi click su uno smartphone consente di diventare un micro-regista e condividere la propria opera senza bisogno di alcun montaggio. Fusione di  photograph  e  play  (nel duplice significato di  giocare  e  suonare ) con l’aggiunta di piccoli punti che rendono l’idea del movimento, Phlay è il frutto di un lavoro iniziato nell ottobre del 2014, lanciato ufficialmente il 22 settembre.

PRESENTAZIONE AI LINCEI IL TELESCOPIO DEDICATO AL SOLE EST

Il 5 ottobre l’Accademia Nazionale dei Lincei ospita il primo evento europeo di presentazione del progetto Est: il Telescopio Solare Europeo. Sarà il più grande telescopio europeo dedicato allo studio della nostra stella, il Sole. Il progetto, inserito nel 2016 nella road map di Esfri, il Forum Strategico Europeo per le Infrastrutture di Ricerca, vede coinvolte 21 istituzioni scientifiche e industriali, di 15 Paesi europei, inclusa l’Italia, in rappresentanza di circa 500 ricercatori europei.

PROMUOVERE LE GEOSCIENZE LA SETTIMANA DEL PIANETA TERRA FESTIVAL

Dal 15 al 22 ottobre si svolgerà la quinta edizione della “Settimana del pianeta Terra”, un festival scientifico che coinvolge tutta l’Italia con l’obiettivo di diffondere la cultura scientifica e sensibilizzare l’opinione pubblica, sull’importanza delle geoscienze e della cura del pianeta attraverso una serie di eventi e iniziative in tutto il Paese. Silvio Seno, docente di geologia all’Università di Pavia e co-responsabile della manifestazione. “La settimana del pianeta Terra – ha spiegato ad askanews – offre un po’ di tutto: dalle visite ai musei a un mix di arte, scienza”.

MUSICA AL LAVORO IN ITALIA BOOM DI ASCOLTI SPOTIFY

Un sottofondo musicale per aiutare la concentrazione o un pericoloso elemento di distrazione. Da quando la musica attraverso la radio o internet può essere ascoltata anche sui luoghi di lavoro il dibattito sull’opportunità o meno di avere una colonna sonora della giornata è aperto. A cercare di dare una risposta ci ha pensato LinkedIn, in collaborazione con Spotify. Una ricerca fatta dal social network impiegato principalmente nello sviluppo di contatti professionali ha evidenziato che l’ Italia è il primo paese in Europa per l’ascolto di musica al lavoro.

vedi anche

COMMENTI

    Nessun commento ancora pubblicato