Boncompagni: l’addio commosso di Raffaella Carrà è l’omaggio più bello

19 aprile
boncompagni

L’addio a Gianni Boncompagni è avvenuto dinanzi agli occhi di molti volti noti. Un omaggio sentito, forse quello più sentito, è stato quello di Raffaella Carrà, che traccia un ricordo commosso nei suoi confronti.

Ho assimilato adesso quello che è accaduto, che sapevo sarebbe accaduto ma non così presto. Sono molto felice per Gianni, per gli elogi che ha ricevuto, stupendi. Ma io ho un altro ricordo, molto diverso. In tutto questo anno e soprattutto negli ultimi tempi, me lo sono goduto privatamente, insieme ad Paola, Barbara e Claudia, tre giovani donne piene di coraggio che io ho visto crescere perché erano bambine quando io mi sono unita a Gianni: e nel tempo sono diventate tre ragazze straordinarie. Noi a casa di Gianni ce lo siamo goduto, accarezzato, abbiamo riso, abbiamo parlato e gli abbiamo dato tutto, tutto il nostro amore, in maniera diversa, ovviamente. Gli ho dato tanti bacini. Non immaginavo che nel giorno di Pasqua Gianni ci dicesse non addio, ma arrivederci. Con questo sentimento lui rimarrà sempre nel mio cuore. Io mi voglio tenere il Giannino che ho sempre conosciuto e a cui ho sempre voluto bene.

Boncompagni: l’addio commosso di Raffaella Carrà è l’omaggio più bello

vedi anche

COMMENTI

    Nessun commento ancora pubblicato