Sinead O’Connor, shock: in casa aveva una stanza della tortura

13 settembre
sinead o'connor

Clamorose dichiarazioni di Sinead O’Connor. La cantante irlandese, ospite dello show del Dr. Phil (in diretta su una tv americana) ha rilasciato un’intervista che ha rabbrividito i suoi fan e non. Sinead, infatti, ha rivelato che la madre era affetta da disturbi mentali e che, quando era piccola, la picchiava. Per questo Sinead è andata incontro a continui crolli psichici. Ecco quello che ha raccontato:”Stava molto male. Era posseduta, anche se non sono certa di credere in certe cose. Aveva una stanza della tortura, sorrideva e godeva mentre ti feriva. Mi costringeva a dire e ridire Non sono niente, mentre mi picchiava.” A causa di tutto ciò la cantante in conclusione ha detto: “La cosa che amo di più di mia mamma è che sia morta”.

Love the life you have and be grateful for what you are!!!

Un post condiviso da Sinead O'Connor (@oconnor.sinead) in data:

God made us all be grateful for what you have and don't worry about people that give you negative attitude, it's all about attitude

Un post condiviso da Sinead O'Connor (@oconnor.sinead) in data:

vedi anche

COMMENTI

    Nessun commento ancora pubblicato