Nicki Minaj accetta la sfida e paga le tasse universitarie per i suoi fan

09 maggio
Nicki Minaj accetta la sfida e paga le tasse universitarie per i suoi fan

Nicki Minaj ha 20 milioni di follower e ha deciso di pagare le tasse universitarie agli studenti “voti eccellenti e difficoltà economiche”.
Questa disponibilità ha generato 130mila messaggi su Twitter in poche ore di ragazzi che vogliono studiare ma non ne hanno i mezzi.
L’account della bella cantante e attrice di origini caraibiche è stato preso d’assalto.

Tutto è iniziato perché uno studente di 21 anni, con due lavori per pagare la retta universitaria, ha risposto a un tweet della cantante.
Nel Tweet Nicki Minaj prometteva un biglietto aereo a chi si fosse aggiudicato il pass premio per il Billboard Music Awards.
I premi per la musica si terranno a Los Angeles il 21 maggio e la cantante di «Anaconda» si esibirà.

Lo studente Cj ha scritto per provocazione: “Perché invece non aiuti i tuoi fan a pagare l’università?”.
La star ha risposto sei minuti dopo accettando l’invito.
Ha aperto una specie di gara tra i suoi ammiratori più meritevoli, con voti eccellenti e difficoltà economiche.
Alla fine della sfida hanno ottenuto il suo aiuto ben 30 fan che hanno dato prova dell’iscrizione alla scuola, dei voti conseguiti e delle loro difficoltà economiche.
Non si è trattato di una trovata pubblicitaria, ma di un aiuto concreto.
A fine giornata Minaj ha chiuso la gara con un tweet scherzoso: “Va bene, ragazzi, è stato divertente. Adesso lasciatemi fare questi pagamenti e vediamo se mi rimane qualcosa. Ripeteremo tra un mese o due».

Il Tweet da cui tutto è partito

Pagherò, fatemi verificare

Ok, mandami le informazioni

E’ stato divertente, ora lasciatemi fare i pagamenti

Fonte: Twitter
Foto: Instagram

vedi anche

COMMENTI

    Nessun commento ancora pubblicato