Startup: Bluaria

20 novembre
baluaria_immagini_rds

Bluaria è uno dei brand lanciati da QVC attraverso il programma QVC Next. Bluaria nasce da un’idea di Gloriana Gambini, ed è il frutto di impegno e ricerca volti a conciliare efficacia dei prodotti, sicurezza dermatologica e per l’ambiente. Il focus di Bluaria è quello di unire all’efficacia dei prodotti detergenti la preziosità di raffinate fragranze. Combinare formulazioni atossiche e ingredienti naturali a profumazioni sorprendenti e gradevolmente durevoli.
Bluaria è tra le pochissime linee di detergenti per l’home care che dichiara apertamente in etichetta gli ingredienti utilizzati e si sposa elegantemente con uno stile di vita sano. Le formule dei prodotti, studiate per garantire l’eccellenza del risultato e la sicurezza dermatologica, sono innovative, e sostenibili.

Le materie prime utilizzate sono state approvate singolarmente e provengono, per quanto possibile, da coltivazioni biologiche.
Il prodotto è efficace ed è stato sottoposto a rigorosi test, non è dannoso per la salute di chi lo utilizza ed è stato sottoposto a severi test dermatologici che escludono la presenza di sostanze allergizzanti o irritanti per la cute e le vie respiratorie.

Bluaria, inoltre, ha un bassissimo impatto ambientale, sia in termini di inquinamento, sia nel processo di produzione stesso e non è testato su animali.

“Sin dal primo incontro sono rimasta colpita dall’originalità del progetto QVC Next e dall’elevata professionalità del team di lavoro QVC che mi ha aiutato progressivamente a metter in luce ancor meglio i tratti distintivi ed i valori di Bluaria. Un affiancamento prezioso che è proseguito sino al debutto in diretta.” Afferma Gloriana Gambini – fondatrice di Bluaria Home Beauty – “Una vetrina eccezionale ed un’occasione incredibile per aprire nuove prospettive, di sguardo e di mercato, sui miei prodotti”.

Scopri Bluaria e gli altri brand di QVC Next e se vuoi candidarti anche tu al programma QVC Next, vai su QVC Next.

Inviaci la tua idea!

vedi anche

COMMENTI

    Nessun commento ancora pubblicato