Fagioli in umido – Alessandro Borghese Kitchen Sound


Codice da incorporare

Pubblicato il 09/03/2017

Fagioli in umido
Tratto da “Lo chiamavano trinità”
Costo €
Tempo 2H
Difficoltà #

Ingredienti per 4 persone:
1 cipolla
1 spicchio d’aglio
1 peperoncino fresco
1 noce di burro
200g speck a dadini
salvia in foglie q.b.
500g fagioli borlotti ammollati
50g concentrato di pomodoro
Olio extravergine d’oliva q.b.
1 pagnotta casereccia
200g salsa di pomodoro
Sale e pepe q.b.

Preparazione:
Sciogli il burro in una pentola e fai soffriggere un trito di cipolla dorata e uno spicchio d’aglio.
Aggiungi lo speck a cubetti e continua a rosolare bene il tutto.
Dopo qualche minuto incorpora la concentrata di pomodoro per colorare, e qualche foglia di salvia per profumare.
Continua, aggiungendo la salsa di pomodoro, i fagioli borlotti scolati (lasciati a bagno 12 ore) e un bicchiere d’acqua. Aggiusta di sale e pepe.
Abbassa la fiamma e fai “sobbollire” per un paio d’ore.
Servi i fagioli posizionandoli in un ring, al centro del piatto. Guarnisci con foglioline di salvia, un peperoncino a fettine e un goccio d’olio extravergine.
Non dimenticarti di affiancare il piatto con una pagnotta casareccia!!

Kitchen sound

vedi anche

COMMENTI

    Nessun commento ancora pubblicato